Libreria della Spada - Albert Moore - Libri esauriti antichi e moderni. Libri rari e di pregio da tutto il mondo
_seo_title
 

Albert Moore L'Aesthetic Movement e il mito della Bellezza nell'Inghilterra vittoriana

Albert Moore L'Aesthetic Movement e il mito della Bellezza nell'Inghilterra vittoriana
clicca per ingrandire
Anna Villari Silvana Editoriale
Milano 2012
192 17x24 (cm)
97 ill. a colori, 63 ill. b/n n.t. - colour and b/w ills bross.ill colori con alette - paperback illustrated
Nuovo - New Italiano - Italian Text  
1100 (gr)
8836625762 9788836625765
 

momentaneamente non disponibile

Pittore di sogni meravigliosi” come venne definito al termine della attività, “profondo e devoto discepolo della forma”, o addirittura “il più grande artista che in questo secolo l’Inghilterra abbia avuto”, come dichiarò il pittore americano James Abbott McNeill Whistler, Albert Moore fu, nell’Inghilterra degli ultimi decenni dell’Ottocento, un pittore tanto amato dai collezionisti quanto incompreso o addirittura disprezzato dalla critica ufficiale. La sua “colpa”, agli occhi del pubblico più tradizionalista, era quella di aver perseguito un solo obiettivo: quello della “sincera affermazione della bellezza fine a se stessa” e di un’arte che fosse deliberatamente priva di soggetto, di storia, di contenuti morali. In quella che lui stesso percepì come una missione – educare al bello il mondo contemporaneo – Moore era in compagnia di un gruppo di giovani ribelli, pronti a sovvertire le regole dell’arte e della riflessione teorica, e a scandalizzare l’opinione pubblica con uno tile di vita raffinatissimo e anticonformista: il filosofo Walter Pater, il poeta Algernon Swinburne, il brillante scrittore, nonché sensibile critico, Oscar Wilde. Tra rievocazioni dell’arte greca, perfetta e senza tempo, e suggestioni della elegantissima grafica giapponese, Albert Moore evoca un mondo di figure meravigliose, che appaiono ancora oggi ancora oggi limpide, leggere, preziose. Ma Moore, ormai ampiamente riscoperto dalla critica anglosassone, è ancora sconosciuto al pubblico italiano; per capire cosa c’è al di là della qualità e del fascino che emana tuttora dalla sua opera, il presente studio ne restituisce, attingendo direttamente alle fonti dell’epoca, il complesso contesto culturale e le più profonde motivazioni artistiche. (T-CA)

 
 

Potrebbero interessarti anche...

 

 
 
L.d.S. - Libreria della Spada Online di Bazzani Gabriele
Sede Operativa: Via Augusto Barazzuoli 6 R - 50136 - Firenze - Italia | Tel. (+39) 055 9752994 - Cell. (+39) 320 7019705
Sede Legale: Via Adriano Mari, 5 - 50136 - Firenze - Italia
P.Iva 06192950480 | C.F. BZZ GRL 69M13 D612R | CCIAA FI 608172 | info@libreriadellaspada.com
8 online | © 2017 | powered by dotflorence.com