Gino Sandri 1892-1959 luci dell'arte, ombre della follia - Libreria della Spada Libri esauriti antichi e moderni Libri rari e di pregio da tutto il mondo

Gino Sandri 1892 - 1959 luci dell'arte, ombre della follia

Gino Sandri 1892 - 1959 luci dell'arte, ombre della follia
copie disponibili 1
clicca per ingrandire
  
Silvana Editoriale Milano
2009 144
16x25 (cm) 70 ill. a colori, 20 in b/n - colors and b/W ills
cart. edit. ill. colori - harcover Nuovo - New
Italiano - Italian Text   900 (gr)
883661406X 9788836614066
25.00 € 40%
15.00 €
 

Aggiungi al carrello

Monza, Arengario, 30 maggio - 19 luglio 2009.

Una mostra, accompagnata da questo volume, ripercorre la vicenda artistica e umana di Gino Sandri (1892-1959), talento precocissimo ed eccellente disegnatore, la cui vita è stata segnata da una dolorosa reclusione in istituti psichiatrici dal 1924 in poi. Documentati nella pubblicazione sono una settantina di disegni – alcuni accompagnati da commenti, ricordi e aforismi – che raffigurano malati, degenti e infermieri, realizzati dall’artista tra il 1927 e il 1949, ovvero negli anni dei suoi ricoveri presso la Casa di Cura di Villa Fiorita (Affori) e l’Ospedale Psichiatrico di Mombello di Limbiate, in Brianza. In queste opere è possibile ammirare il talento che Gino Sandri seppe coltivare dapprima all’Accademia di Brera e che affinò frequentando gli studi di Emilio Longoni, Adolfo Wildt, Giorgio Belloni e personalità quali Aldo Carpi e Carlo Carrà.
Sandri, che tra il 1914 e il 1922 si dedicò all’attività di illustratore collaborando con vari periodici ed editori – come Hoepli, Scheiwiller e Barzini –, ha partecipato a numerose mostre, ricevendo elogi e riconoscimenti. Il suo nome però, dopo che fu internato in manicomio, venne dimenticato, scomparendo dall’attenzione di colleghi, critica e pubblico.
L’archivio del pittore, da cui proviene il materiale esposto, è stato dichiarato di importante interesse storico ed è stato sottoposto a tutela ministeriale.
Il catalogo accoglie i contributi di Vittorino Andreoli ed Elena Pontiggia, un manoscritto inedito dell’artista intitolato Cosa è la follia – eccezionale testimonianza storica di estrema lucidità – e apparati biobibliografici. (T-CA)

 
 

Potrebbero interessarti anche...

 

<h0>Manifesti di latta <span>Italian Tin Signs <span>1890-1950</span></h0>
39.00 € -15%
33.15 €
Drisaldi
36.15 € -40%
21.69 €
Salomè <span>Tragedia in un atto</span>
20.00 € -30%
14.00 €

i clienti che hanno scelto Gino Sandri hanno acquistato anche...

Ercole Calvi Francesco Paolo Michetti nel cinquantenario della morte Gino Severini 1883-1966 Mario Sandonà architetto e pittore 1877-1957
 
 
L.d.S. - Libreria della Spada Online di Bazzani Gabriele
Sede Operativa: Via Augusto Barazzuoli 6 R - 50136 - Firenze - Italia | Tel. (+39) 055 9752994 - Cell. (+39) 320 7019705
Sede Legale: Via Adriano Mari, 5 - 50136 - Firenze - Italia
P.Iva 06192950480 | C.F. BZZ GRL 69M13 D612R | CCIAA FI 608172 | info@libreriadellaspada.com
21 online | © 2018 | powered by dotflorence.com