La Grande Guerra I Luoghi e l'Arte Ferita - Libreria della Spada Libri esauriti antichi e moderni Libri rari e di pregio da tutto il mondo

La Grande Guerra I luoghi e l'arte feriti

La Grande Guerra I luoghi e l'arte feriti
copie disponibili 1
clicca per ingrandire
  
Silvana Editoriale Milano
2015 192
24x29 (cm) 160 ill. a colori - 160 color ills
bross.ill colori con alette - paperback illustrated Nuovo - New
Italiano - Italian text   1000 (gr)
8836630804 9788836630806
29.00 € 15%
24.65 €
 

Aggiungi al carrello

Vicenza, Gallerie d'Italia - Palazzo Leone Montanari, 1 aprile - 23 agosto 2015.

Saggi di: Gianfranco Brunelli, Alice Colombo, Linda Gorgoni Gufoni, Mario Guderzo, Fernando Mazzocca, Rebecca Piva, Gregorio Taccola, Francesca Tamanini.

Attraverso le opere dei pittori-soldato, partiti volontari e incaricati di documentare il grandioso scenario del conflitto, emergono i luoghi della Grande guerra, i suoi umili protagonisti e le profonde ferite subite dai monumenti nel territorio, quello del Triveneto, sottoposto a continui bombardamenti. Rappresenta una significativa riscoperta l’opera del pittore Innocente Cantinotti, un disegnatore straordinario che è riuscito a documentare, attraverso nitide vedute panoramiche che si sviluppano a 360 gradi, il teatro delle battaglie (il Carso, il Montello, il monte Grappa, l’Isonzo, il Piave, Vittorio Veneto), ma anche a rappresentare, in tutta la loro drammaticità, le rovine della guerra e a fissare nella memoria il dolore e la solitudine dei prigionieri di diverse nazionalità. Seguono i commoventi disegni dal vero di Michele Cascella, le bellissime litografie di Aldo Carpi, le scenografi che vedute di Achille Beltrame, il più popolare illustratore del tempo, e ancora le opere di Anselmo Bucci, Lorenzo Viani e Italico Brass.
Mentre le recenti fotografie di Luca Campigotto hanno saputo rintracciare in quegli stessi luoghi le drammatiche vestigia del conflitto. La rievocazione della figura di Ugo Ojetti, impegnato come tanti altri eroici funzionari nel salvataggio del patrimonio artistico, serve a introdurre la vicenda dei bombardamenti subiti dalla Gipsoteca di Possagno, di cui alcuni bellissimi gessi di Canova rendono, nelle mutilazioni subite, la dolorosa testimonianza. (T-CA)

 
 

Potrebbero interessarti anche...

 

 
 
L.d.S. - Libreria della Spada Online di Bazzani Gabriele
Sede Operativa: Via Augusto Barazzuoli 6 R - 50136 - Firenze - Italia | Tel. (+39) 055 9752994 - Cell. (+39) 320 7019705
Sede Legale: Via Adriano Mari, 5 - 50136 - Firenze - Italia
P.Iva 06192950480 | C.F. BZZ GRL 69M13 D612R | CCIAA FI 608172 | info@libreriadellaspada.com
22 online | © 2018 | powered by dotflorence.com