Piccio l'ultimo romantico - Libreria della Spada - Libri esauriti antichi e moderni. Libri rari e di pregio da tutto il mondo

Piccio l'ultimo romantico

Piccio l'ultimo romantico
copie disponibili 2
clicca per ingrandire
  
Silvana Editoriale Milano
2007 272
24X28 (cm) 160 ill. a colori n.t.
brossura con alette
  1700 (gr)
8836608485 9788836608485
35.00 € 40%
21.00 €
 

Aggiungi al carrello

Cremona, 24 febbraio-10 giugno 2007.

Il volume accompagna una mostra, promossa e organizzata dall’Apic di Cremona, che intende far riscoprire la figura di Giovanni Carnovali detto il Piccio, un artista particolarmente significativo per l’Ottocento italiano, in grado di intervenire nel rinnovamento del linguaggio pittorico lombardo, e parimenti di confrontarsi con le sperimentazioni più moderne in ambito europeo.
La mostra si presenta come la prima iniziativa monografica dedicata all’artista da più di trent’anni a questa parte: risale infatti al 1974 l’ultima esposizione di rilievo sul pittore, nato a Montegrino Valtravaglia (Varese) nel 1804 e scomparso nel Po nel 1873.
L’attività artistica del Piccio, presentata cronologicamente per meglio cogliere l’evoluzione del suo stile, è scandita da alcuni temi portanti: dalla ritrattistica alle tele di carattere narrativo, dalle opere sacre, fra cui spicca il tema di Agar, al paesaggio, fino alle figure femminili di sapore romantico: queste, in particolare, godettero di grande fortuna per la particolarissima e raffinata vibrazione dei colori – un effetto quasi di “dissolvenza” – che caratterizza la produzione matura del Piccio.
Accanto alle opere del maestro, fra cui si segnala un’interessante scelta di disegni, sono presenti anche quelle di altri artisti coevi e non, come Diotti, Trécourt, Induno, Appiani, Cremona, ma anche Lotto e Moroni.
Il volume accoglie i testi critici di Fernando Mazzocca, Giovanni Valagussa, Valerio Guazzoni, Bernardo Falconi, Renzo Mangili, Valter Rosa, Maria Fratelli e Mario Marubbi. Segue la presentazione delle opere in mostra, scandite in sezioni introdotte ciascuna da un testo esplicativo.
Una sezione specifica è infine dedicata ad alcune indagini tecniche effettuate sulle opere del Piccio.
Completano il volume apparati bio-bibliografici. (T-CA)

 
 

Potrebbero interessarti anche...

 

 
 
L.d.S. - Libreria della Spada Online di Bazzani Gabriele
Sede Operativa: Via Augusto Barazzuoli 6 R - 50136 - Firenze - Italia | Tel. (+39) 055 9752994 - Cell. (+39) 320 7019705
Sede Legale: Via Adriano Mari, 5 - 50136 - Firenze - Italia
P.Iva 06192950480 | C.F. BZZ GRL 69M13 D612R | CCIAA FI 608172 | info@libreriadellaspada.com
16 online | © 2018 | powered by dotflorence.com