Libreria della Spada - Valerio Adami Figure nel Tempo - Libri esauriti antichi e moderni. Libri rari e di pregio da tutto il mondo
_seo_title
 

Valerio Adami Figure nel tempo

Valerio Adami Figure nel tempo
clicca per ingrandire
Maurizio Ferraris, Giulio Tega, Vincenzo Trione Silvana Editoriale
Milano 2012
304 17x24 (cm)
84 ill. a colori e 75 in b/n n.t. - colours and b/w ills cart. edit. ill. colori - harcover
Nuovo - New Italiano - Italian Text  
1500 (gr)
8836622909 9788836622900
 

momentaneamente non disponibile

Milano, febbraio - aprile 2012

Il volume accompagna un’ampia retrospettiva dedicata a Valerio Adami (Bologna, 1935), uno degli artisti figurativi più emblematici del Novecento. Il testo ripercorre l’intera sua produzione, dagli esordi alla fine degli anni cinquanta alle opere dei decenni successivi – quando mette a punto lo stile che lo contraddistinguerà, caratterizzato dall’uso di colori acidi e accesi, stesi in campiture piatte e lisce, all’interno di netti contorni neri del disegno – fino alle ultime opere realizzate nel 2012. Il catalogo delle opere è preceduto da testi critici dedicati all’opera del maestro, che mettono in luce i vasti interessi e i rapporti che Adami stesso strinse con artisti di altri campi, come la poesia, la musica, la letteratura, e che sono confluiti nell’opera pittorica.Il catalogo, arricchito da fotografie storiche, è completato da apparati biografici.

Testi: Maurizio Ferraris, Vincenzo Trione, Dore Ashton, Italo Calvino, Jaques Derrida, Octavio Paz, Amelia Valtolina.

 

Valerio Adami (Bologna, 1935). Giovanissimo, inizia a dipingere a Venezia con Felice Carera. Il 1951 registra due incontri fondamentali per la sua vita di artista: frequenta Oscar Kokoschka e inizia a studiare disegno con Achille Funi all'Accademia di Brera a Milano. Del 1952 è il primo viaggio a Parigi, dove risiederà dal 1960; inizia una serie di lunghi soggiorni che lo porteranno a Londra (1958), a New York (1966), a Cuba (1967), a Caracas (1969), in Baviera (1974), in India (1977), in Israele (1979), a Tokyo (1983), in Scandinavia (1988), in Argentina (1994).
Molte sono le frequentazioni e le amicizie con artisti, scrittori, musicisti e ricercatori. Dal 1958, quando espone all'Institute of Contemporary Art di Londra e alla Galleria del Naviglio di Milano, si susseguono le esposizioni personali e di gruppo, in musei pubblici e gallerie private: si ricorda la partecipazione alla Biennale di Venezia nel 1968 e nel 1986. Vive tra Parigi e Meina, sul Lago Maggiore. (T-CA)

 
 

Potrebbero interessarti anche...

 

Andy Warhol <span>Una storia americana</span>
32.00 € -15%
27.20 €
Tozzi
 
40.00 €
Rufino Tamayo
24.00 € -50%
12.00 €
 
 
L.d.S. - Libreria della Spada Online di Bazzani Gabriele
Sede Operativa: Via Augusto Barazzuoli 6 R - 50136 - Firenze - Italia | Tel. (+39) 055 9752994 - Cell. (+39) 320 7019705
Sede Legale: Via Adriano Mari, 5 - 50136 - Firenze - Italia
P.Iva 06192950480 | C.F. BZZ GRL 69M13 D612R | CCIAA FI 608172 | info@libreriadellaspada.com
19 online | © 2017 | powered by dotflorence.com